Tutto quel che c’è da sapere sull’ipotesi di due campus alla Montelungo e all’Accademia della GdF

Martedì pomeriggio ha deliberato il cda dell’Università di Bergamo, ieri la Giunta del Comune di Bergamo, entro fine mese toccherà a Cassa Depositi e Prestiti: si lavora a due campus universitari, quasi 800 posti letto e aule per la didattica, nelle ex Caserme Montelungo/Colleoni e nell’attuale Accademia della Guardia di Finanza, che si svuoterà presto: un’operazione da oltre 60 milioni di euro. Ecco tutto quel che c’è da sapere.

L’Università ha registrato in questi anni un forte incremento del numero di studenti (quest’anno a quota 24mila), a cui è corrisposto un mutato quadro di esigenze di nuovi spazi residenziali e didattici in città.

Su questi presupposti, nel luglio 2019, l’Ateneo ha lanciato un bando per sondare la disponibilità di immobili atti a rispondere a queste necessità.
Nella consapevolezza di queste mutati bisogni e consapevoli del ruolo determinante dell’Università nei processi di riuso e riconversione di molti immobili presenti in città, il Comune di Bergamo ha avviato nel frattempo con Cassa Depositi e Prestiti Investimenti SGR una fitta interlocuzione ed un intenso lavoro di approfondimento, insieme alla Soprintendenza e alla stessa Università, per ampliare l’oggetto dell ’Accordo di Programma delle ex Caserma Montelungo, sottoscritto nel 2016, includendo anche gli spazi della ex Caserma Colleoni, che era stata destinata a ospitare la futura sede degli Uffici Statali ora in Largo Belotti.

L’Università ha nel frattempo sondato la disponibilità anche dell’attuale sede dell’Accademia della Guardia di Finanza di via Statuto, proprietà di Investimenti SGR. L’immobile sarà liberato non appena saranno completati i lavori sull’area degli ex Ospedali Riuniti, attualmente in corso: l’intenzione è quella di ampliare l’offerta didattica della facoltà di Giurisprudenza, attualmente in via dei Caniana o incrementare ancora l’offerta di residenze universitarie oltre la Montelungo.

Da qui l’ipotesi di un nuovo Atto integrativo all’Accordo 2016, approvato in questi giorni dall’ Università e dalla Giunta comunale, su cui dovrà esprimersi, con un passaggio sostanziale, entro la fine del mese, anche CDP Investimenti.
Parallelamente l’Università sta definendo la acquisto dell’immobile di via Statuto e quantificando i necessari interventi di sistemazione.

Si delinea quindi uno scenario di rigenerazione urbana, storico nella sua portata, destinato a incidere profondamente sul futuro della città.

Nel luglio 2016, CDPI SGR, Comune di Bergamo (Comune) e Università di Bergamo (Università) hanno siglato un Accordo di Programma che prevede:

▪ la cessione gratuita al Comune della Montelungo, poi perfezionata nel novembre 2016;

▪ l’impegno del Comune a realizzare progettazione definitiva, esecutiva, direzione lavori, collaudo e gara di appalto per la riqualificazione della Montelungo e la realizzazione di un Centro Sportivo Universitario (CUS), per un importo pari a 2,5 €/mln;

▪ l’impegno di Comune e Università a vendere e acquistare la Montelungo per un importo congruito dall’Agenzia delle Entrate pari a 3,95 €/mln;

▪ la riqualificazione della Montelungo da parte dell’Università per la realizzazione di residenze universitarie e CUS;

▪ la riqualificazione della Colleoni da parte del FIV Extra con destinazione residenziale, terziaria, commerciale e ricettiva.

Comune e Università hanno chiesto a CDPI SGR di valutare la fattibilità di un’operazione unitaria avente ad oggetto la riqualificazione di entrambi gli Immobili a spazi universitari (aule e uffici), residenze universitarie e spazi commerciali. Il presente documento dà risconto a questa richiesta e i suoi contenuti saranno soggetti ad un passaggio sostanziale di CDP Investimenti per la necessaria approvazione e alle conseguenti verifiche sul nuovo assetto planivolumetrico da parte della Soprintendenza.

Per la realizzazione del Campus si ipotizza di costituire un Veicolo finanziario tra l’Amministrazione comunale e CDPI nella quale apportare la Montelungo, di proprietà del Comune, e la Colleoni, di proprietà della Sgr. Il Veicolo investirà, con risorse di CDPI, sulla riqualificazione della Montelungo, incrementando significativamente il numero di posti letto rispetto all’AdP 2016, e realizzerà, in un nuovo edificio, le aule didattiche. Il tutto verrà poi acquisito da UniBG.

Nella parte della Colleoni, vincolata dalla Soprintendenza, verrà realizzata una ulteriore residenza universitaria, aumentando l’offerta per studenti, con canoni di affitto agevolati e CDPI si impegnerà ad individuare un Soggetto professionale per la sua gestione.

Le superfici al piano terra della Colleoni saranno destinate a funzioni commerciali (possibilmente a servizio dell’Università), mentre le rimanenti, in nuova costruzione, saranno destinate ad ospitare residenza libera. Il Comune porterà a compimento la progettazione, con le modifiche necessaria la raggiungimento dei posti letto previsti.

Tempistiche intervento

A partire dalla ratifica degli accordi tra Comune di Bergamo, Università di Bergamo e CDP Investimenti Sgr, si stima che:

❑ la progettazione necessaria all’ottenimento del titolo abilitativo e da porre alla base di gara d’appalto si concluderà entro 6/8 mesi.

❑ la selezione dell’impresa esecutrice impegnerà 4 mesi, anche in considerazione dell’entità dei lavori da compiersi.

❑ le attività di costruzione, a seconda della strategia che si intenderà adottare, impiegheranno 24–27 mesi con la possibilità di consegne anticipate per lo studentato Montelungo e le Nuove Aule Didattiche.

Il commento del Rettore Remo Morzenti Pellegrini

--

--

--

Profilo dell’Amministrazione comunale di Bergamo/Official account of Bergamo municipality.

Love podcasts or audiobooks? Learn on the go with our new app.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store
Comune di Bergamo

Comune di Bergamo

Profilo dell’Amministrazione comunale di Bergamo/Official account of Bergamo municipality.

More from Medium

Daniel Vogelbach: One of the Most Underrated Hitters in Baseball

How to say goodbye

Making the best of life

On Perfection